Aggiornamenti in tempo reale

#NOINONCIFERMIAMOMAI

Con il nostro team di consulenti del lavoro, fiscalisti, ingegneri, avvocati e consulenti aziendali vogliamo dare il nostro contributo per aiutare le imprese ad affrontare e gestire l’emergenza sanitaria e indicare loro le misure da attuare per contenere la diffusione del Covid-19.

La pagina sarà in continuo aggiornamento e seguirà l’evolversi della situazione a livello nazionale. Il nostro obiettivo è fornire assistenza ed informazioni utili per le imprese per gestire la crisi.

Troverete di seguito le disposizioni del Governo ed i documenti utili a comprendere e fronteggiare l’emergenza.

Aggiornamenti in tempo reale

#NOINONCIFERMIAMOMAI

Con il nostro team di consulenti del lavoro, fiscalisti, ingegneri, avvocati e consulenti aziendali vogliamo dare il nostro contributo per aiutare le imprese ad affrontare e gestire l’emergenza sanitaria e indicare loro le misure da attuare per contenere la diffusione del Covid-19.

La pagina sarà in continuo aggiornamento e seguirà l’evolversi della situazione a livello nazionale. Il nostro obiettivo è fornire assistenza ed informazioni utili per le imprese per gestire la crisi.

Troverete di seguito le disposizioni del Governo ed i documenti utili a comprendere e fronteggiare l’emergenza.

Atti del Governo

Decreti Legge

  1. Decreto legge del 14 Gennaio 2021 – Lo stop allo spostamento tra regioni è stato prorogato fino al 15 febbraio2021.
  2. Decreto Legge del 5 Gennaio 2021
  3. Testo coordinato del DL n. 137 del 28 ottobre 2020 – vigente al 24 Dicembre 2020- Legge di conversione Decreto Ristori
  4. Decreto Legge n. 158 del 2 dicembre 2020 – Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19. (20G00184)
  5. Decreto Legge n. 157 del 30 Novembre 2020 – “Ristori quater
  6. Decreto Legge n. 154 del 23 Novembre 2020 – Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00175)
  7. Decreto Legge n.149 del 9 Novembre 2020  – Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno
    ai lavoratori e alle imprese e giustizia, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.
  8. Decreto Legge n. 125 del  7 Ottobre 2020 – Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuita’ operativa del sistema di allerta COVID, nonche’ per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020. (20G00144)
  9. Decreto Legge n. 111 del 8 Settembre 2020 – COVID-19 – smart-working e congedi ai lavoratori in caso di quarantena dei figli
  10. Decreto Legge n. 104 del 14 Agosto 2020 – Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia. (20G00122)
  11. Decreto Legge n. 104/Agosto 2020 –  (in vigore dal 15 Agosto)  Cosa cambia per i datori di lavoro?
  12. Decreto Legge n. 83/2020 Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020
  13. Decreto Legge n. 77 del 19 luglio 2020 – COVID-19 – la Legge di conversione del Decreto “Rilancio”
  14. Decreto Legge n. 52/2020 – ulteriori misure urgenti in materia di trattamento di integrazione salariale, nonché proroga di termini in materia di reddito di emergenza e di emersione di rapporti di lavoro
  15. Decreto Legge n. 40 Giugno 2020 – COVID-19 – la Legge di conversione del Decreto “Liquidità
  16. Decreto Legge n. 34 del 19 Maggio 2020 – Misure urgenti in materia di salute e di sostegno al lavoro e all’economia (cd. decreto “Rilancio“)
  17. Decreto Legge n. 33/2020 – ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19
  18. Legge n. 27 del 24 aprile 2020 – Legge di conversione del Decreto “Cura Italia”
  19. Decreto Legge n. 23 dell’8 aprile 2020 misure urgenti urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese
  20. Decreto Legge n.19 del 25 marzo 2020 – Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19
  21. Decreto Legge 22 Marzo 2020 – “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”
  22. Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 «Cura Italia»
  23. Decreto Legge n. 11/2020 – con misure contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria
  24. Decreto Legge n° 09 Marzo 2020
  25. Decreto Legge n°6 del 23 febbraio 2020
  26. Delibera CdM del 05 marzo 2020
  27. Delibera Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020
  28. Decreto Legge “Ristori” del 28 Ottobre 2020 – “ulteriori misure urgenti per la tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese”

D.P.C.M

  1. D.P.C.M. 03 Novembre – allegato 1 Protocollo con Conferenza Episcopale Italiana circa la ripresa delle celebrazioni con il popolo
  2. D.P.C.M 24 Ottobre – ulteriori disposizioni per il contenimento del contagio sul territorio nazionale
  3. D.P.C.M. 18 Ottobre – ulteriori disposizioni per il contenimento del contagio sul territorio nazionale
  4. D.P.C.M. 13 Ottobre –  ulteriori disposizioni per il contenimento del contagio sul territorio nazionale
  5. D.P.C.M. 7 Settembre – ulteriori disposizioni per il contenimento del contagio sul territorio nazionale
  6. D.P.C.M.  7 Agosto  – disposizioni per il contenimento del contagio sul territorio nazionale
  7. D.P.C.M. 14 Luglio – misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n.33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19
  8. D.P.C.M. 11 Giugno – massimo utilizzo del lavoro agile e svolgimento in presenza i corsi di formazione in materia di salute e sicurezza
  9. D.P.C.M. 18 Maggio – modifiche al DPCM 17 maggio
  10. D.P.C.M. 17 Maggio – decreto sulle riaperture
  11. D.P.C.M. 26 aprile 2020 – Disposizioni introdotte che si applicheranno dal 4 maggio 2020 per l’intera Nazione
  12. D.P.C.M. 10 aprile 2020 – COVID-19 – proroga delle misure restrittive sino al 3 maggio
  13. D.P.C.M. 1° aprile 2020 – proroga delle misure restrittive sino al 13 aprile
  14. D.P.C.M. 22 marzo 2020  –  ampliamento delle disposizioni
  15. DPCM 11 marzo 2020
  16. DPCM 09 marzo 2020
  17. DPCM 08 marzo 2020
  18. DPCM 04 marzo 2020
  19. DPCM 01 marzo 2020
  20. DPCM 25 febbraio 2020

Note di prassi
amministrativa

(Circolari e Messaggi Inps; Circolari Ministero Lavoro)

All’interno di questa sezione abbiamo inserito le note di prassi più significative collegate all’emergenza sanitaria da Covid 19.

Covid-19 News

Covid-19 e Aggiornamenti Legali

Covid-19 Sicurezza e Certificazioni

Viaggi e trasferte
Gestire la mobilità del personale in sicurezza

Scopri qui le regole per viaggiare in sicurezza

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 
Decreto Rilancio: le misure per i lavoratori e le famiglie

. Interventi a sostegno del reddito e dell’occupazione
. Aiuti alle famiglie colpite dall’emergenza COVID-19

Scarica il file

Ordinanze e Comunicazioni per Esercizi Commerciali

  1. Comunicazione dell’Agenzia delle Entrate del 18/03/2020
    Sospensione dei versamenti tributari e contributivi a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – primi chiarimenti
     – che regolamenta gli orari di apertura degli esercizi commerciali 
  1. Ordinanza n°Z00011 del 18/03/2020  Ordinanza del Presidente della Regione Lazio per lo sviluppo economico e le attività produttive – Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019
  1. Ordinanza n°Z00010 del 17/03/2020  – che regolamenta gli orari di apertura degli esercizi commerciali

Documenti utili

Modulo autocertificazione spostamenti

Autocertificazione Covid-19 Fase 2

Regole poliza di stato Covid-19

#IORESTOACASA Regole Polizia di Stato

Regole spostamenti - Ministero dell'Interno

#CORONAVIRUS – Regole per gli spostamenti

Regole spostamenti - Ministero dell'Interno

L’Autodichiarazione per gli spostamenti sulla tua e-mail.

Coronavirus: come gestire assenze e rapporti di lavoro?

Video Webinar di Paolo Stern – 28.02.2020

Domande frequenti

Qui sotto trovate una raccolta di domande frequenti sul tema lavoro pubblicate sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sì. Sono previste modalità semplificate e temporanee di accesso al lavoro agile e non ci sono limiti, considerato che anche la normativa vigente prima dello stato d’emergenza sanitaria non prevedeva una soglia massima di lavoratori in questa modalità.

Lo svolgimento del lavoro in modalità agile è previsto fino al 25 marzo 2020, ossia per il periodo in cui è prevista l’applicazione delle misure straordinarie disposte dal DPCM 11 marzo 2020.

No. Se l’amministrazione pubblica o il datore di lavoro privato non può fornire la strumentazione necessaria, il lavoratore può comunque avvalersi dei propri supporti informatici per svolgere la prestazione lavorativa in modalità agile. Tuttavia, l’Amministrazione (o il datore di lavoro privato) è tenuta ad adottare ogni misura organizzativa e gestionale per assicurare lo svolgimento in via ordinaria delle prestazioni lavorative in modalità agile.

Rientra nel regime di malattia ordinaria. Qualora fosse successivamente accertato che si tratta di un soggetto che rientra nella misura della quarantena o infetto da COVID-19, non si applicherebbe la decurtazione.

Laddove le ferie pregresse, il congedo, la banca ore, e altri analoghi istituti previsti dai rispettivi ordinamenti, utilizzati nel rispetto della contrattazione collettiva siano stati integralmente consumati e non vi siano altre prestazioni che tali lavoratori possano svolgere in modalità di lavoro agile, i periodi di assenza di tali dipendenti, conseguenti ai provvedimenti di contenimento del fenomeno epidemiologico da COVID-19, costituiscono servizio prestato a tutti gli effetti di legge analogamente a quanto previsto dall’art. 19, comma terzo, del DL n. 9 del 2020. L’Amministrazione non corrisponde in tali casi l’indennità sostitutiva di mensa, ove prevista.

Lascia un messaggio.

Compila il form per farci conoscere le tue esigenze e per chiedere dettagli sui nostri servizi.

Saremo felici di ricontattarti nel più breve tempo possibile.

Aree Business/Servizi

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.